Il campione dell’NBA Kevin Durant ha ufficialmente investito negli eSports

La star dell’NBA Kevin Durant ha ufficialmente investito una somma di denaro nell’ambito eSports, una notizia che sta spopolando su tutti i notiziari americani e non solo. In particolare Durant ha investito una quota in Andbox, un organizzazione eSports di New York. Non è la prima volta che la star dei Brooklyn investe in questo ambito, nel 2018 insieme ad alcuni soci ha fondato l’associazione “Vison eSports”, naturalmente un gruppo di nazionalità americana. Da pochissimo Durant si è unito ad Andbox, che non è una società qualunque, infatti è il gruppo di proprietà dei Subliners della Call of Duty League e degli Excelsior della Overwatch League. Questa società possiede l’unico roster di Valorant a New York. Il gruppo di Durant ha promesso di essere un partner attivo, infatti i progetti per il futuro di questa azienda sono tantissimi, molto probabilmente non si limiterà solamente al gaming vero e proprio, ma bensì verrà istituita una vera e propria azienda, e venderanno dei prodotti riguardanti il gaming, che naturalmente poi verranno esportati in tutto il mondo.

Queste sono le parole dette da Kevin Durant, rilasciate in un intervista di un giornale locale: “Andbox sta portando la stessa energia agli eSport qui, ed è qualcosa di cui Thirty Five Ventures è molto entusiasta di farne parte”.

Chi lo sa, magari Andbox potrebbe raggiungere persino l’Italia, e rilasciare dei prodotti esclusivi, oltre ad includere nei loro roster i migliori giocatori italiani, ma tutto ciò per il momento è solo una supposizione.

Continuate a seguirci per tutte le migliori news su tutto il mondo del gaming.

Ecco tutti i prodotti riguardanti il gaming.

Gamer Master

Il portale per gli appassionati di videogames. Le ultime news dal mondo dei gamer. Segui anche il nostro canale youtube

Potrebbero interessarti anche...