Lo Youtuber St3pny condannato a 8 mesi per evasione fiscale: è una bufala? è la verità?

La notizia dell’ultim’ora che sta animando questo weekend è la presunta condanna al famosissimo Youtuber di Firenze Stefano Lepri, o meglio conosciuto come St3pny, le più famose testate giornalistiche stanno confermando la notizia, quindi la faccenda si fa più seria di quello che ci aspettavamo tutti. Tantissimi profili sui vari social network stanno deridendo in modo poco simpatico il ragazzo, che però ha reagito postando una storia su instagram, cercando di “raffreddare” le voci che girano sul suo conto. Questa è la storia pubblicata da St3pny:

“C’è differenza tra essere additato come criminale e sentirsi veramente tale. Il giudizio che mi è stato dato arriva dallo stesso Stato che in questi anni non è mai riuscito a fare chiarezza sul nostro lavoro, potevano usare me come qualsiasi altro per portare alla luce quella che per loro è giustizia. Mi sento piccolo di fronte a tutti gli insulti che ricevo in questo momento ma sono anche uni di quei giovani che dal lontano 2012 ha creduto in sé stesso e ha lavorato quotidianamente per creare qualcosa di nuovo. Datemi qualche giorno e tornerò più carico di prima perché non c’è nulla che mi impedirà di continuare a fare ciò che amo. Grazie a tutti quelli che mi stanno sostenendo. Nei prossimi mesi verrà riaffrontato il mio caso in maniera più approfondita.”

Dichiarazioni importanti da parte sua, ma andiamo bene a capire la causa di questa accusa nei confronti dello Youtuber in questione, e dov’è in questo momento St3pny:

Attualmente il  ragazzo non è in carcere, e non è il caso di mettere in giro questa voce del tutto surreale. Secondo le indagini poste dalla guardia di finanzia di Firenze, Stefano lepri ha evaso l’IVA sulle web Mini, con un arretrato monetario da ben 75.000, cifra esorbitate. La pena è momentaneamente sospesa, perciò sul caso St3pny il tribunale di Firenze ci tornerà a breve. Alcune fonti vicine alla situazione ci suggeriscono che attualmente si prospettano ben 8 mesi di carcere.

Seguiremo nelle prossime ore questa importantissima situazione, e nel più breve tempo possibile vi aggiorneremo.

Ecco tutte le migliori periferiche per il gaming

Gamer Master

Il portale per gli appassionati di videogames. Le ultime news dal mondo dei gamer. Segui anche il nostro canale youtube

Potrebbero interessarti anche...